Cassa
(0 articoli)
  • Nessun prodotto nel carrello.

Amazon è il più grande concorrente di Google

Pubblicato il 15 ottobre 2014 in Amazon | 0 commenti

Proprio così, è quello che ha dichiarato Eric Schmidt, amministratore delegato di Google. Nel corso di una sua recente visita a Berlino in una conferenza di start-up e più precisamente nella sede della Native Instruments, Eric Schmidt ha tenuto un discorso nel quale ha parlato di Google toccando dei punti tra i quali Amazon.

Anche se le due piattaforme siano estremamente diverse, Amazon risulta in testa alle preferenze degli utenti per quanto riguarda le ricerche inerenti a prodotti commerciali, ottenendo un traffico di utenti doppio rispetto a quello di Google nello stesso campo.

”Molti pensano che i nostri più grandi concorrenti siano Yahoo! o Bing. Ma il nostro più grande rivale nel settore dei motori di ricerca è effettivamente Amazon”

ha ribadito Schmidt.

Chi vuole comprare qualcosa cerca direttamente sul sito della multinazionale Amazon:

”Fondamentalmente loro rispondono alle richieste e alle ricerche come facciamo noi”

ha aggiunto l’amministratore delegato di Google.

In effetti Amazon offre esattamente lo stesso servizio proposto da Google con la differenza che dà anche le risposte ai nostri dubbi con i pareri degli altri utenti. Inoltre, diversamente da quanto propone Google Shopping, Amazon permette l’acquisto diretto del prodotto, motivo per il quale sempre più utenti preferiscono visitare direttamente il famoso negozio online senza passare per Google.

E una ‘battaglia’ tra Google e Amazon si sta già disputando nei cieli. A settembre Big G ha annunciato di aver sperimentato un servizio di consegna con i droni che “potrebbero aprire nuove prospettive per il mercato delle consegne”, stesso servizio sperimentato dalla società di Jeff Bezos.

Schmidt conclude trattando il tema dei futuri pericoli per Google, i quali potrebbero provenire più da un anonimo garage che da qualche grande compagnia, dal momento che Google stessa è partita da questa convinzione: sono quindi le idee dei giovani sviluppatori a poter dare vita a qualcosa in grado di sostituire un giorno Big G e tutti i suoi prodotti.

Categorie Blog

Cerca sconti su Amazon